domenica 31 gennaio 2016

The Monty Oum project e qualche dietro le quinte

Allora, dato che domani e' "l'anniversario", e che col minimo sindacale di trollaggio siamo in quota, facciamo qualcosa di piu' serioso per l'occasione a partire dal presentarvi l'assolutamente non ufficiale Monty Oum Project...
Per chi fosse interessato...io con l'arte che non sia marziale sono proprio una capra ma avevo gia' in cantiere un progettino personale alternativo, che comunque a esser fortunati richiedera' una decina d'anni...anzi devo giusto rimetterci mano...
Comunque sara' contento di vedere da lassu' che le sue bimbe crescono sane e forti, adesso che abbiamo rilasciato gli ultimi episodi possiamo vedere appunto qualche chicca non piu' spoilerosa tipo alcuni storyboard dell'episodio 8 messi in rete da uno degli artisti del CRWBY o questo ottimo montaggio che mostra come vengano applicate alcune motion capture di particolare effetto nei vari video di Mastro Oum.
Naturalmente certi passaggi non saranno sfuggiti agli hardcore fan...
...c'e' da dire che probabilmente se non tutti, in molti saranno rimasti con la classica mascella a terra vedendo i combattimenti della stagione 3, che gia', col successo ottenuto dalla serie, ha avuto finalmente i dovuti investimenti e la veste grafica ora e' in tutto e per tutto all'altezza di una produzione di prima classe - sembrano quasi tutti di "livello Monty"...perche' lo sono.
Un dettaglio che non era evidente nei primi episodi lo rivela: nei crediti di chiusura di molti - ma non tutti - compare ancora Monty fra i lead animators...e sono proprio gli episodi in cui abbiamo ammirato gli scontri piu' spettinanti, il che significa che quel mostro, lavorativamente parlando ma non solo in fondo, gia' a gennaio dello scorso anno aveva impostato le coreografie per le scene principali del terzo volume e a questo punto chissa' che altro ancora.
Nota positiva, l'incontro/scontro tra Winter e Qrow invece stando ai crediti di chiusura e' tutta farina del sacco degli allievi il che e' promettente per il futuro, la grande incognita della partenza di Shane Newville purtroppo non lo e' altrettanto,  a controbilanciare in qualche modo possiamo apprezzare che Dillon Gu, altro recente nuovo acquisto della RT Animation, ha gia' raccolto invece l'eredita' di urlare "LIMIT BREAK!!" e fare a testate col software finche' non fa quel che dice lui [minuscolo SPOLIER ALERT]:
(oh, andiamo. praticamente si era visto nel trailer e poi in questo momento siete tutti sul sito RT a pigiare istericamente F5 per guardarvela in originale... :'D - oh, thanks to http://miss-nerdgasmz.tumblr.com)
E indubbiamente continuremo ad apprezzare le chicche per nerd veraci che il maestro amava mettere nei suoi lavori in forma di molteplici ammiccamenti, citazioni e omaggi vari:
Ad esempio uno dei suoi anime preferiti oltre a Kill la Kill era Tengen Toppa Gurren Lagaan, l'avreste mai detto?
Thanks to http://daftprodigy.tumblr.com
Ovviamente non si possno trascurare i classici...
Thanks to http://jovialyoungtreant.tumblr.com
EDIT: Quasi me ne dimenticavo ma voglio aggiungerlo al volo: menzione speciale per i doppiatori/trici della RT, che fondamentalmente a parte alcuni illustri professionisti messi a contratto per il volume 3, non erano "del settore" e hanno fatto un lavoro eccezionale, lode speciale e calorosa, ovviamente, a Neath Oum. Way to go, bro!

A domani le commemorazioni, ad oggi comunque complimenti e pacche sulle spalle a tutto lo staff per l'ottimo lavoro fatto in un momento senza dubbio molto difficile (e auguri a Shane Newville per la sua carriera futura anche se speriamo tutti che miracolosamente la situazione si risolva e lo si possa in futuro riavere a bordo) e l'immancabile KEEP MOVIN' FORWARD!

[EPIC JEFF WILLIAMS GUITAR SOLO]


Gasoline, kerosene
strike a match ignite the scene
shit will never be the same
feel the fury of my flame
beg for mercy it won't help
embrace the ending you were dealt
seems you fucks will never learn
NOW SIT BACK AND WATCH ME BURN!

3 commenti:

  1. Suppongo debba essere RWBY based

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dici il "project", non necessariamente...un qualsiasi progetto creativo, il principio e' "go out and do something cool".

      Elimina
  2. Non potrò mai scordare questo grandissimo genio.Con i suoi combattimenti, anzi no con le sue "danze" ha fatto e continua tutt'ora a trasmetterci meravigliosi sentimenti.Semplicemente Monty Oum.

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.